A Roma ogni luogo racconta una storia, con i suoi protagonisti che l’hanno resa immortale.

Una lunga passeggiata per le sue vie, è pretesto per poter visitare luoghi affascinanti e ricchi di aneddoti che meglio ne fanno conoscere  il millenario passato. Indagheremo vizi e virtù dei personaggi che citeremo nel corso della visita guidata partendo da Piazza del popolo.

Santa Maria del popolo è sicuramente uno degli edifici sacri che affascinano di più il visitatore, per i capolavori pittorici in esso conservati, come la Conversione di San Paolo e la Crocefissione di San Pietro del Caravaggio, nella Cappella Cerasi. Una figura, quella del Merisi, legata all’arte, ma anche ad una vita vissuta tra le viuzze della Roma popolare, fatta di taverne, risse, prostitute, le stesse che venivano utilizzate come modelle in molti suoi celebri capolavori. Sotto questa basilica vi è il Sepolcro dei Domizi, che accoglie le ceneri di Nerone e che ci riporta alla mente le vicende controverse legate a questo imperatore, tra fatti politici e privati, come ad esempio il suo rapporto con le mogli, Poppea, suo secondo matrimonio, in modo particolare.

 

 

Sempre legata alla storia di Piazza del Popolo è la regina Cristina di Svezia che, nel dicembre 1655, giunta in città, fu accolta e salutata dai romani proprio in questo luogo.

In Via del Babuino, il Caffè Canova-Tadolini (Adamo Tadolini era allievo prediletto dello scultore) illustra l’opera del grande autore neoclassico e la sua eredità artistica, da cui si evince il suo modo di rappresentare la figura femminile, ispirata ai canoni del mondo antico. Sempre in Via del Babuino, è situato l’Hotel de Russie, lussuoso stabile in cui spesso alloggiavano e si ritrovavano artisti, scrittori e personaggi importanti. Tra i frequentatori si annoverano il drammaturgo Jean Cocteau e Pablo Picasso.

 

 

Piazza di Spagna fu luogo prescelto da Giorgio De Chirico e dall’amata moglie Isa, come residenza. Oggi la loro abitazione è casa- museo. Questa zona della città eterna ci narra anche le vicende del famoso Conte Cagliostro, attraverso il fantasma della moglie Lorenza Serafina Feliciani, che leggenda vuole, si aggiri tra la suggestiva Via Margutta, pittoresca strada degli artisti e la stessa Via del Babuino.

Il nostro affascinante viaggio giunge a Fontana di Trevi, opera settecentesca di Salvi e Pannini, ma originariamente collegata ad un precedente progetto di Gian Lorenzo Bernini, che assieme all’antagonista Borromini, era tra i maggiori scultori e architetti del tempo. Di questi è nota la tragica vicenda amorosa con Costanza Piccolomini Bonarelli.

Di fronte la Fontana di Trevi c’è la splendida chiesa dei Santi Vincenzo e Anastasio, sulla cui facciata è allocato un busto di donna, che alcuni ritengono essere Maria Mancini, moglie di un principe della famiglia Colonna e amante di Luigi XIV.

Arrivando fino a piazza della Rotonda, è d’obbligo una visita al Pantheon, in cui sono sepolti i reali d’Italia e Raffaello Sanzio, personaggio la cui vita amorosa è da sempre al centro dell’attenzione.

 

 

In Santa Maria sopra Minerva, dove è conservato lo splendido Cristo della Minerva di Michelangelo, e nella cui piazza antistante è situato l’elefantino del Bernini, è fruibile la tomba di Santa Caterina da Siena, figura molto importante, legata all’ordine domenicano e dottore della Chiesa. Questa splendida architettura religiosa è importante, non solo per ciò che contiene, ma anche per la storia che riesce a narrare legata all’ordine domenicano che, come noto, gestiva il tribunale dell’inquisizione.

 

Durata della visita guidata: 1 ora e 30'.

Appuntamento in Piazza del Popolo nei pressi dell'obelisco. 
Quota di partecipazione: euro 12 a persona, euro 5 per i minori di 18 anni, gratis sotto i 10 anni.  Per informazioni e prenotazioni chiamare il 3281640180, oppure scrivere a segreteria@romoloeremo.com; pagamento in loco alla guida, che sarà riconoscibile con un cartello Romolo e Remo.

Nel caso in cui il gruppo superi i 15 partecipanti sarà richiesto un costo aggiuntivo di euro 2 per il noleggio degli auricolari.

Sei a 12 ore dall'evento e non è possibile più prenotare via e-mail. Contattaci ORA al numero 0692939974 per verificare la disponibilità

Data Prezzo
Data: 6/12/2020 (domenica) - ore 16:00 Prezzo: 12,00 €
Prenota
Data: 25/12/2020 (venerdì) - ore 17:00 Prezzo: 12,00 €
Prenota