La Spezieria di Santa Maria della Scala è, di tutte le spezierie di Roma, quella che diventò più famosa, grazie alla sua lunga tradizione di scienza medica e alle varie specialità inventate per combattere la peste e altre gravi malattie.

                                                   


La Farmacia della Scala, anche se con notevoli difficoltà, ha continuato a distribuire medicinali a prezzi contenuti e a tenere aperto al pubblico un ambulatorio gratuito fino agli anni Cinquanta ed è rimasta aperta fino al 1978. Frutto di studi e ricerche secolari, si preparano ancora oggi secondo le antiche ricette alcuni prodotti di erboristeria. Questa vecchia farmacia si trova oggi al piano superiore di quella più moderna che è ancora attiva. E’ rimasta simile a come era all’epoca, con i recipienti di marmo dove venivano conservati i decotti.
Uno dei frati attivi nella farmacia, fra’ Basilio, divenne cosi noto per i suoi rimedi a base di erbe e specialmente per la sua celebre Acqua della Scala, che curava la peste, da venire consultato da re, cardinali e papi. Nel 1726 istituì un corso di studi per insegnare ai suoi discepoli chimica, botanica e farmacia. Il quadro settecentesco del Ghezzi conservato nel vestibolo rende perfettamente l’idea della bellezza e dell’importanza della farmacia all’epoca. Fra’ Basilio è raffigurato nell’atto di insegnare ai religiosi, suoi discepoli, circondato da alambicchi e mortai, scaffali con grossi libri e armadi con i vasi contenenti sali e erbe.
Adiacente al monastero c'è la Chiesa di Santa Maria della Scala, costruita nel 1593 su progetto di Francesco Cipriani da Volterra per volontà di papa Clemente VIII Aldobrandini. Al suo interno è conservata l'immagine miracolosa della Madonna col Bambino, legata alla fondazione della Chiesa. Tra le opere degne di nota, l'altare maggiore opera di Carlo Rainaldi, il momento funebre di Prospeto Santacroce di Alessandro Algardi e il Transito della Vergine di Carlo Saraceni.
Durata 1.30 h.

Appuntamento all'ingresso della farmacia in Piazza della Scala n. 23. Quota di partecipazione € 13,00 adulti, € 10,00 minori di 18 anni, gratis sotto 6 anni, + biglietto di ingresso € 5,00.

Per informazioni e prenotazioni chiamare il cell. 3281640180, oppure scrivere a segreteria@romoloeremo.com, lasciando tutti i riferimenti per essere ricontattati.

Sei a 24 ore dall'evento e non è possibile più prenotare via e-mail. Contattaci ORA al numero 0692939974 per verificare la disponibilità

Data Prezzo
Data: 25/02/2024 (domenica) - ore 11:30 Prezzo: 18,00 €
Prenota
Data: 9/03/2024 (sabato) - ore 15:00 Prezzo: 18,00 €
Prenota
Data: 24/03/2024 (domenica) - ore 11:30 Prezzo: 18,00 €
Prenota
Data: 27/04/2024 (sabato) - ore 16:15 Prezzo: 18,00 €
Prenota
Data: 26/05/2024 (domenica) - ore 10:00 Prezzo: 18,00 €
Prenota
Data: 29/06/2024 (sabato) - ore 16:15 Prezzo: 18,00 €
Prenota