Vi proponiamo una giornata indimenticabile sulle rive del Lago Trasimeno, in uno dei territori più carichi di storia, bellezze naturalistiche e suggestioni.
                                           
 
La nostra giornata inizia a Castiglione del Lago, con la visita guidata del Palazzo della Corgna. Situato vicino alla celebre Rocca del Leone, fu la principale residenza della famiglia dei Della Corgna che governarono, dal 1563 al 1647, il marchesato di Castiglione del Lago, poi ducato a partire dal 1617. Concepito come una piccola "reggia", era separato dal paese e circondato da un fiorente giardino, celebrato dal poeta di corte Cesare Caporali e dal consigliere politico Scipione Tolomei.
 
L'appartamento più importante del palazzo, riservato al duca di Castiglione del Lago, era ubicato tra il seminterrato ed il piano nobile. Qui furono allestite le tre cosiddette “stanze segrete”, in cui specialmente i marchesi Diomede ed Ascanio II organizzavano riunioni private, assai ambite, con i più noti letterati ed artisti perugini, alla presenza del poeta Cesare Caporali e del segretario di corte Scipione Tolomei.
 
Usciti dal palazzo, la visita guidata prosegue con il centro storico di Castiglione, antichissimo borgo conteso in origine tra Etruschi e Romani, che deve il suo nome al simbolo della famiglia che anticamente vi dominava; infatti Castiglione deriva da Castellum Leonis (castello del leone), volgarizzato poi in Castellioni. Lungo i romantici vicoli del borgo medievale sarà possibile acquistare souvenirs e concedersi l’assaggio di qualche prelibatezza del luogo presso i negozietti di prodotti tipici.
 
Dopo la pausa per il pranzo nei panoramici giardini di Castiglione, nel primo pomeriggio ci sposteremo con il pullman a Tuoro, dove ci imbarcheremo sulla motonave e inizieremo la splendida esperienza della navigazione illustrata dalle nostre guide storico-naturalistiche sul lago Trasimeno.
 
                                         

Con una superficie di 128 km², è il più esteso lago dell'Italia centrale, quarto tra i laghi italiani subito dopo il lago di Como. La notevole estensione si affianca ad una scarsa profondità (media 4,3 m, massima 6 m) di modo che il Trasimeno rientra tra i laghi di tipo laminare. L'origine del bacino lacustre è legata a fenomeni tettonici concomitanti alle fasi finali dell'orogenesi appenninica. Il lago è interamente compreso nel Comprensorio del Trasimeno della provincia di Perugia ed è sprovvisto di un emissario naturale. La rive del lago erano abitate sin dall'epoca preistorica, come testimoniano i ritrovamenti oggi conservati nel Museo archeologico nazionale dell'Umbria. Nel 217 a.C. sulle rive del lago ebbe luogo la battaglia del Lago Trasimeno, che vide le forze cartaginesi di Annibale sconfiggere le legioni romane del console Gaio Flaminio.
 
Durata della giornata: dalle 10,30 alle 16,30 circa (gli orari esatti andranno comunque concordati in sede di prenotazione; la visita dei vari luoghi potrebbe subire variazioni a seconda delle disponibilità e il mattino potrebbe essere invertito con il pomeriggio).
 
Quota di partecipazione ad alunno: euro 18: la quota comprende il nostro servizio guida con 1 guida che accompagnerà il gruppo per tutta la giornata, i biglietti di ingresso e le relative prenotazioni. Sono previste gratuità per i docenti e gli alunni diversamente abili; è necessaria la lista timbrata dal Dirigente scolastico. La quota non comprende il pullman, che è a parte (puoi richiederci il preventivo anche per il pullman). E' richiesto un numero minimo di 30 alunni paganti.
 
Per informazioni e prenotazioni: tel. 0692939974; 0766840578; cell. 3281640180; mail: segreteria@romoloeremo.com (lasciare nella mail tutti i riferimenti per essere ricontattati).
 
I costi sopra indicati si intendono Iva esclusa.