Sabato 15 novembre, h 21,30: Passeggiata dal Campidoglio lungo i Fori imperiali illuminati di notte fino al Colosseo



Il cuore monumentale di Roma, carico di storia millenaria, risplende nella notte con il nuovo impianto di illuminazione.

Piazza del Campidoglio
- Il percorso ha inizio in piazza del Campidoglio, l’antica acropoli dove risuonarono nel cuore della notte le grida dei Galli invasori e dove una fanciulla colpevole di alto tradimento fu gettata dalla rupe che da lei prende il nome, in fondo al burrone dove precipitavano i cadaveri dei reietti della società. La piazza oggi si mostra in tutto il suo mirabile equilibrio rinascimentale, grazie alla completa riprogettazione promossa dal Papa Paolo III Farnese e realizzata niente di meno che dal Maestro di tutti i tempi, Michelangelo.

La terrazza sul Foro Romano, il cuore della Roma repubblicana – Dal Campidoglio ci soffermeremo ad ammirare, estasiati, le rovine imponenti di quello che fu un tempo il cuore pulsante di vita della città antica, il foro romano, sviluppatosi a partire dal VII secolo a.C. ed in uso fino alla caduta dell’Impero romano. I resti dei più importanti edifici come il tempio di Saturno, la Curia, l’arco di Settimio Severo, il tempio dei Dioscuri, affiorano dalle tenebre della notte e del passato grazie alla suggestiva illuminazione a luce diffusa, che ci offrirà uno spettacolo davvero unico.

Il foro di Traiano, il foro di Augusto, il foro di Nerva e di Vespasiano – Scendendo dal Colle Capitolino proseguiremo il nostro percorso lungo Via dei Fori Imperiali, soffermandoci in primo luogo su quel documento di eccezionale importanza dell’arte celebrativa ufficiale romana che è la Colonna di Traiano, eretta a imperitura testimonianza delle grandi imprese militari condotte da Traiano in Dacia agli inizi del II secolo d.C. Proseguiremo poi alla volta del foro di Augusto, dove un tempo, tra due esedre rivestite di ricchi marmi policromi, svettava la mole del Tempio di Marte Vendicatore, eretto da Ottaviano Augusto dopo la vittoria di Filippi. Segue il foro di Nerva, il cui Tempio sacro a Minerva, eretto dall’imperatore Domiziano, fu spogliato di tutti i suoi marmi e quindi raso al suolo da Papa Paolo V Borghese agli inizi del XVII secolo, per ricavare il materiale necessario per costruire il fontanone dell’Acqua Paola sul Gianicolo!

Nel punto in cui l’attuale via Cavour incrocia Via dei Fori Imperiali, filo conduttore della nostra passeggiata, attraverseremo quel che resta del grande foro costruito dall’Imperatore Vespasiano con i proventi derivanti dal bottino della Guerra Giudaica e dalla conquista di Gerusalemme, avvenuta nel 70 d.C.

L’Anfiteatro Flavio, simbolo dell’eternità di Roma – “Roma vivrà finché il Colosseo sarà in piedi, e quando questo crollerà, Roma e il mondo intero crolleranno insieme ad esso”. Così risuonavano agli inizi del Medioevo, tra le gradinate del grande anfiteatro ormai deserte e spazzate dal vento, le parole sinistre ed inquietanti della profezia del venerabile Beda, un monaco vissuto tra il VII e VIII secolo autore della Historia Ecclesiastica Gentis Anglorum, che gli valse il titolo di Padre della Storia Inglese.

Ma almeno per ora il Colosseo, unico ed autentico simbolo di Roma e del suo destino di eternità, non mostra il benché minimo cenno di resa, e si offre alle nostre peregrinazioni notturne in tutta la sua maestosità. E’ qui che concluderemo il nostro itinerario serale, lasciandoci incantare dalle storie di atroci combattimenti fra gladiatori e da tante altre leggende e misteri legati al monumento più famoso della storia dell’uomo!

Durata 1 h e 30'.

Appuntamento in Piazza del Campidoglio presso la statua di Marco Aurelio; quota di partecipazione euro 10 adulti, euro 5 minori di 18 anni, gratis sotto 10 anni. Per informazioni e prenotazioni chiamare i nn. 0766840578; 0661661527; cell. 3281640180, oppure scrivere a segreteria@romoloeremo.com, segreteria@amicidiroma.it, lasciando tutti i riferimenti per essere ricontattati; pagamento in loco alla guida, che sarà riconoscibile con un cartello Romolo e Remo.


[Indietro]

Romolo e Remo di Daniela Tidei - Agenzia di Viaggi con sede in Via dello Statuto 7, 01016 Tarquinia (VT) P.IVA 11469701004 - REA 156161 - Aut. R.U. 1789 - Polizza n. 2191410 - tel. 0766840578; segreteria@romoloeremo.com; Copyright 2006 - 2014

Visite guidate didattiche a Roma e nella Città del Vaticano, riservate agli adulti, alle famiglie ed alle scuole di ogni ordine e grado, sia italiane che estere.