Domenica 24 settembre, h 18: Il parco degli acquedotti di Roma Antica

                       

Il Parco degli Acquedotti è una suggestiva distesa di rovine tipica della campagna romana, che originariamente si sviluppava senza interruzioni tra Roma e i Colli Albani, e che ha attratto nel corso del Settecento e dell’Ottocento numerosi artisti, paesaggisti, viaggiatori dell’età romantica e letterati.

Usato come set cinematografico per film come “La dolce vita”, “Mamma Roma”, “Il marchese del Grillo” e il più recente “La grande bellezza”, il Parco è il luogo più adatto per trascorrere qualche ora di tranquillità immersi in un paesaggio che coniuga natura ed archeologia.

Il parco è caratterizzato dalla presenza, con condotte in elevato o sotterranee, di sette acquedotti romani e di epoca papalina che servivano l'antica Roma: Anio Vetus (tutto sotterraneo), Aqua Marcia, Aqua Tepula, Aqua Iulia Acqua Felice (sovrapposti), Aqua Claudia ed Anio Novus(sovrapposti).

               

Nella visita guidata al Parco degli Acquedotti di Roma ammireremo ed illustreremo in dettaglio numerosi monumenti archeologici:

Le arcate sovrapposte degli acquedotti di Claudio e dell'Anio Novus, iniziati da Caligola nel 38 e conclusi da Claudio nel 52 d.C. 

Le arcate dell’Acqua Felice, costruita da Sisto V tra il 1585 e il 1590, demolendo una parte dell’Aqua Marcia, di cui sono tuttora visibili scarsi resti.

Il Casale di Roma Vecchia (XIII sec. d.C.).

La Marrana dell’Acqua Mariana, fosso artificiale costruito da Callisto II nel 1122.

La Villa delle Vignacce, attribuita a Quinto Servilio Pudente, con la vicina cisterna.

Durata della visita guidata: 1 h e 30'.

Appuntamento alla fermata metro A Subaugusta, di fronte al Bar Meo Pinelli; quota di partecipazione euro 10 adulti, euro 5 minori di 18 anni, gratis sotto 10 anni. Per informazioni e prenotazioni chiamare i nn. 0692939974; 0661661527; 0766840578; cell. 3281640180, oppure scrivere a segreteria@romoloeremo.com, lasciando tutti i riferimenti per essere ricontattati; pagamento in loco alla guida, che sarà riconoscibile con un cartello Romolo e Remo.


           


[Indietro]

Tel 0 6 9 2 9 3 9 9 7 4 - 0 6 6 1 6 6 1 5 2 7 - 0 7 6 6 8 4 0 5 7 8 - cell 3 2 8 1 6 4 0 1 8 0 - P IVA 1 1 4 6 9 7 0 1 0 0 4 - Romolo e Remo - Percorsi culturali a Roma e nel Lazio - orari uffici da lun a sab h 9 - 13 e h 15 - 18; E_mail segreteria@romoloeremo.com