Domenica 18 febbraio, h 10: gli scavi archeologici di Ostia, full day, da Porta Romana alla Sinagoga

               

Questo itinerario DALLE H 10 ALLE 12 E POI DALLE 13,30 ALLE 15,30 ci conduce alla scoperta di un’antica città romana perfettamente conservata, a pochi passi dalla capitale.

Il percorso permette di “entrare” all’interno degli usi e dei costumi degli antichi, grazie agli spunti forniti dai resti archeologici in un ottimo stato di conservazione.

MATTINO H 10 - 12. Attraverso la via Ostiense ci si avvicina alle mura della antica colonia romana fondata da Anco Marzio nel VII secolo a.C., attraversando l’area di necropoli posta all’esterno del centro abitato. Le varie tombe ci permettono di approfondire i riti dell’inumazione e dell’incinerazione in uso tra il periodo repubblicano ed imperiale.

Si entra poi all’interno della città percorrendone la via principale, il decumanus maximus, fiancheggiato dalle botteghe ed i “grandi magazzini” dell’antichità; visiteremo le terme, cercando di distinguere gli ambienti freddi da quelli caldi; si arriva al Teatro, dove, seduti sulle scalinate, faremo un suggestivo viaggio nel mondo delle commedie romane.

Da qui in poi ci attendono il Piazzale delle Corporazioni, il Foro, il Thermopolium, in una continua scoperta di un mondo così lontano nel tempo ma per molti aspetti così simile al nostro. Il tutto all’interno di uno splendido parco naturalistico, lontano dai fastidi  legati al traffico ed al caos cittadino, con la possibilità di fare colazione al sacco nei prati intorno agli scavi.

H 12: PAUSA PRANZO

POMERIGGIO H 13,30 - 15,30. Ci dedicheremo alla scoperta dell'area della città ad ovest del foro, poco frequentata e quindi meno "turistica", prendendo in esame gli edifici disposti lungo il decumanus muovendo dal foro in direzione di porta Marina, come la basilica paleocristiana, il c.d. "tempio rotondo", le taberne dei pescivendoli, per arrivare fino alla porta occidentale del Castrum ed al successivo incrocio con via della Foce. Da qui faremo una deviazione per spingerci fino alle Terme dei Sette Sapienti ed al Caseggiato degli Aurighi, dove ammireremo affreschi perfettamente conservati e piscine termali con splendidi mosaici bicromi.

Torneremo quindi sul decumanus e riprenderemo il percorso dal tempio rotondo; superata la bellissima fontana della lucerna, di età adrianea, faremo tappa alla caupona di Alexander e Felix che si affaccia proprio sulla porta Marina, la porta aperta nel 63 a.C. nella cinta muraria tardo repubblicana e affacciata direttamente sul mare. Di qui proseguiremo alla volta delle terme di porta Marina, con mosaici di atleti in ottimo stato di conservazione, e termineremo alla Sinagoga, recentemente riaperta al pubbico dopo un lungo periodo di chiusura per opere di consolidamento.

Durata del percorso: 2 ore al mattino e 2 ore nel pomeriggio con pausa pranzo libera di un'ora e mezza nell'area pic nic oppure presso la caffetteria interna degli scavi; termine alle ore 15,30 circa. Punto di ritrovo: alla biglietteria degli scavi, sita in Viale dei Romagnoli 717, Ostia antica (RM).

Quota di partecipazione per il servizio guida: euro 28 a persona per gli adulti, euro 16 sotto i 18 anni, gratis sotto i 8 anni, la quota comprende anche i biglietti di ingresso degli adulti, non comprende il pranzo. Pagamento in loco alla guida, che avrà un cartello ROMOLO E REMO.

Prenotazioni obbligatorie: tel. 0692939974; 0766840578; cell. 3281640180; mail segreteria@romoloeremo.com.


[Indietro]

Tel 0 6 9 2 9 3 9 9 7 4 - 0 7 6 6 8 4 0 5 7 8 - cell 3 2 8 1 6 4 0 1 8 0 - P IVA 1 1 4 6 9 7 0 1 0 0 4 - Romolo e Remo - Percorsi culturali a Roma e nel Lazio - orari uffici da lun a sab h 9 - 13 e h 15 - 18; E_mail segreteria@romoloeremo.com